Gianni Bianchin


Gianni Bianchin
Gianni Bianchin
Istruttore

Classe 1966. Ispettore Capo della Polizia di Stato e Istruttore di Difesa Personale/ RED MAN della Polizia di Stato e Responsabile degli Istruttori di Difesa Personale della Questura di Venezia. Inizia col Karate stile Shotokan (Federazione Fijlkam) all'età di 15 anni fino ad arrivare al 3° Dan. Nello stesso periodo intraprende anche lo studio dell'AIKIDO per circa tre anni con il M° Lazzarin e partecipando a stage con il M° Fujimoto. Nel 2000 consegue il brevetto di istruttore di difesa personale della Polizia di Stato. Nel 2001 scopre il Kali Filippino e ne inizia lo studio fino all'8° grado inferiore (cintura marrone). Nel 2002 diventa Istruttore di Difesa Personale "Nuovo Metodo di Autodifesa" (Federazione C.S.E.N). Nel 2004 consegue il brevetto di Istruttore di "KNIFE FIGHTING" ovvero scherma di coltello. Nel 2009 incontra il maestro Sandro Martinelli ad uno stage organizzato per gli istruttori di difesa personale della Polizia di Stato e scopre l'SGS (Street Grapple Sytem creato dal maestro Porcellana). Consegue il brevetto SGS EXTREMA RATIO difesa da coltello con il maestro Martinelli. Il sodalizio con Martinelli, oltre ad una intensa collaborazione con gli Istruttori di Difesa Personale della Polizia di Stato, permetterà di conoscere il maestro Bill HOMANN 9° Dan di Karate Dillmann esperto nel Kyusho-Jitsu, ovvero l'arte di colpire i punti vitali per invalidare l'aggressore. Tiene corsi di difesa personale e stage per le Polizie Locali di vari comuni e per le donne.

Resto del Team

Allenati con noi

Vieni ad allenarti e a imparare come difenderti.


Venezia
c/o Centro Sportivo Reyer
Sant'Alvise, Cannaregio 3163, Venezia

Marghera
c/o Accademia dei Dogi

Via Vincenzo Brunacci 7, Marghera (VE)

Spinea
c/o scuola elementare Goldoni
Via Bellini 23, Spinea (VE)